Questo sito usa alcuni cookies

Oscar Casas e Ana Miguel

Oscar Casas è nato a Patricios Park , Buenos Aires.
I suoi genitori erano ballerini di tango ed organizzatori di milonghe tra gli anni 1950 e 1960.
Oscar è stato molto influenzato dai suoi genitori per osmosi e colloqui nelle pratiche e milonghe organizzate dalla sua famiglia, assorbendo il codice direttamente dalla milonga del tempo.
Il tango di Oscar Casas e Ana Miguel si basa su una costante improvvisazione senza perdere l’ essenza, rispettando i codici dalle loro radici.
Lo stile milonguero di Oscar e Ana riflette le attuali tecniche utilizzate da stili diversi, senza perdere lo spirito della vecchia guardia.
Oscar Casas e Ana Miguel sono d’accordo che il tango è un sentimento che si balla, una danza nata dall’incontro di culture nella Buenos Aires del secolo scorso.
“Quando due corpi si fondono in armonia attraverso la musica, per rappresentare, c’è sempre un sentimento.
Questa sensazione è ciò che chiamiamo danza e tango argentino”.

Ana Miguel è nata nel quartiere di Almagro, in una famiglia di musicisti: il nonno materno e gli zii erano bandeoneonisti importanti. Così inizia a prendere forma circondata dall’essenza della musica del tango.
Ha iniziato a studiare tango e folckóricas alla scuola di danza Moron.
Ha insegnato in ACETA (stile scuola milongueros)
Work in tango – show: Empire Theatre, Teatro Roma, Teatro Carela Carlos. Mostra “Bacanazo”
Per quattro anni fa parte del cast di “Esquina Carlos Gardel”, nel quartiere di Abasto.
Lavoro attualmente come docente con l’insegnante Oscar Casas.