Questo sito usa alcuni cookies

TangoyMusica: 5 Giugno 2009 Il liuto degli Sforza

Incontro musicale con Emilio Bezzi

Il tango argentino nasce da un intricato gioco di contaminazioni tra culture assai differenti. E quando culture così diverse si fondono nascono tradizioni che si consolidano fortemente nella coscienza, spaziando dall’immediata sensibilità popolare al più raffinato ambito colto.

Anche nel multietnico panorama delle corti italiane del Cinquecento, infatti, si verificano simili fenomeni culturali che si consolidano principalmente nell’ambito della musica per liuto, lo strumento per eccellenza della cultura rinascimentale europea.

Con Emilio Bezzi, giovane maestro liutista, tenteremo una breve viaggio alla riscoperta di questa antica tradizione, apparentemente sommersa dalla storia, ma strettamente legata alla signoria degli Sforza,in primissimo piano nella produzione di questo genere musicale.

Musiche di Joan Ambrosio Dalza, Petro Paulo Borrono e Francesco da Milano.

Curriculum di Emilio Bezzi

a seguire Milonga del venerdì dalle ore 21,15 alle ore 22,30
ingresso euro 6,00 a persona



Torna all’indice degli eventi